top of page
  • Immagine del redattoreMagMel

Anima

Aggiornamento: 10 mag 2023

L'Anima è messaggera tra il nostro corpo materiale e lo Spirito. E' quell'ente di noi che evolve, che colleziona esperienze e qualità, di vita terrena in vita terrena, che è emanazione della Fonte Divina.


L'Anima è la nostra parte autentica, quella che emerge quando lasciamo andare la mente. Una mente che è ostacolo (sacro) e che con la sua preponderanza ci impedisce di sentire ciò che veramente siamo, di percepire il mondo nella sua Verità. E' la nostra vera essenza sotto strati di pensieri, schemi mentali, condizionamenti, emozioni, reazioni, abitudini.


Anima è sussurro, è una risposta che affiora improvvisa da dentro. E' la nostra vera spina dorsale.


Anima è dentro e fuori, E' vicino e lontano. E' nel piccolo e nel grande. Non ha limiti di tempo e spazio né di forma. Anima indossa un corpo. Entra in esso ed esce da esso quando le è più utile per il suo percorso. Permea ogni cosa. Non ha bisogno di esprimere. E'. Esiste.


E' un fluido in cui siamo immersi, un campo energetico. E' indistruttibilità, atemporalità, onniscienza, 0nnipervasione, onnipresenza.

E' Spirito individualizzato. Individuo: due parti indivisibili. Parte materica e parte spirituale insieme, inscindibili. Lo Spirito incarnato che fa un'esperienza terrena. La spiritualizzazione della materia e la materializzazione dello Spirito.



L'Anima è Verità priva di maschere e delle sovrastrutture della personalità.

Il suo regno è nell'Infinito Imparare ad ascoltarla e a percepirla significa vivere e vedere il mondo con occhi diversi.

Perché Anima sa sempre dove condurti, e quel "dove" non è là dove sei comodo.


Anima pone sul tuo cammino eventi, incontri, persone a te utili per sviluppare qualità e virtù, per far sì che tu possa sentire sempre più chiara la sua voce. Se deve scuoterti per farsi sentire, lo fa. Perché per lei non esiste dolore. Lei è immortale. È figlia dello Spirito.


L'Anima parla (anche) attraverso il disagio, la tensione


In quello stato interiore puoi percepire il suo urlo, il suo messaggio per te.






Essere Anima significa guardare col suo sguardo, parlare e agire con la sua voce e la sua volontà. Il che vuol dire non essere ciò che gli altri si aspettano tu sia, divenire "scomodo".


Significa deporre schemi di comportamento e di pensiero, discostarsi dai luoghi comuni, uscire dalle meccanicità del corpo e della personalità, riconoscere la simbologia celata nel mondo materiale, percepire gli eventi e le persone con sensi e prospettive nuovi, avere intuizioni, riuscire a guardare oltre il sensibile, l'udibile, l'umanamente percepibile...


Anima è amorevole e al contempo severa ed esigente, q


uando serve. Più cresci, più ti identifichi con lei, più non ti consente di tornare a ignorarla o di inciampare senza mostrarti di averla calpestata.



Se la ignori e non la riconosci, la sua voce è flebile, appena un sussurro.

Ma se impari a riconoscere quella voce, non potrà e non vorrà più essere ignorata da te.

Parla nel silenzio e la sua parola emerge dal cuore.

Ti riconduce sempre a te, alla vera Essenza che ti abita il divino.

Più segui i passi che ti mostra, più ti chiarifica la tua missione, i tuoi talenti, il tuo ruolo qui.



53 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
bottom of page